Segnalazione della mostra fotografica di Colin Reiners “Ladri di Gnomi Attaccano Woodhall Spa”.

Una delle fotografie di Colin Reiners esposte alla mostra

Una delle fotografie di Colin Reiners esposte alla mostra

Oggi voglio segnalarvi l’interessante mostra Ladri di Gnomi Attaccano Woodhall Spa del fotografo inglese Colin Reiners, organizzata dall’Associazione Omnia che avrà luogo dal 13 al 18 settembre presso Le Stanze del Teatro della Rosa a Pontremoli.

L’inaugurazione avverrà venerdì 13 settembre alle 17 e all’evento sarà presente l’artista.

L’orario di apertura della mostra è dalle 10.30 alle12.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

Colin Reiners fa parte della generazione di fotografi della Gran Bretagna che comprende Sue Packer, Chris Killip, Martin Parr e Daniel Medaows; tutti ispirati dai movimenti documentari degli anni settanta del Novecento.

Dopo una breve esperienza come Professore di Fotografia alla Fleming College a Firenze, al suo rientro in Inghilterra ha studiato con il grande fotografo surrealista Bill Brandt presso la Royal College of Art continuando, in seguito, ad esporre lavori di natura documentaria; ma ben presto ha iniziato ad interessarsi alla teoria ed all’insegnamento creando negli anni successivi importanti programmi e corsi di fotografia e media nelle Università di Bradford, Staffordshire, Hull e Lincoln.

Colin Reiners si è trasferito nel villaggio di Woodhall Spa nel Lincolnshire diversi anni fa.

Oggi la stazione termale non è più attiva ed è stato sviluppato come villaggio modello e resort non lontano dal Mare del Nord verso il 1870. Oggigiorno Woodhall Spa rimane un centro di villeggiatura per risposo e sport.

Il National Centre For English Golf si trova nel cuore del villaggio e lo storico squadrone dei “Damn Busters Airforce ” ha preso il suo volo eroico da una delle varie basi delle Forze Aeree Britanniche che si trovavano nelle vicinanze del villaggio durante la seconda guerra mondiale. Woodhall Spa è oggi un’oasi di distinzione gentilmente separata dai problemi del mondo moderno. Un luogo appartato, dove le notizie oppure la loro scarsità, creano spesso un’atmosfera surreale; così è proprio dal titolo strillato da un giornale locale che è nato il nome della mostra.

Le opere in questa mostra sono da considerare “works in progress” per vedere come i luoghi e cose appaiono una volta fotografati. L’intenzione di Colin Reiners è di documentare le attività degli abitanti del villaggio per osservare se nel suo complesso il lavoro può commentare il luogo, la gente, e nello stesso modo la vita socio-culturale dell’Inghilterra nei primi anni del ventunesimo secolo.

La fotografia come antropologia sociale con una ironia visiva. Queste immagini sono presentate su stampe grandi, apparentemente grezze e senza titoli cercando di offrire un’alternativa al nostro usuale atteggiamento di fruizione delle immagini fotografiche viste sugli schermi o con le abituali stampe piccole.

Segnalo inoltre chel a Galleria Ex Macelleria di Pontremoli ha deciso di prorogare, visto il successo di pubblico, l’esposizione straordinaria degli artisti Sabrina Tacci e Robert Bruce fino a domenica 15 settembre compresa.

Un’ottima occasione per coloro che non fossero riusciti a visitarla ma anche la possibilità di tornare a chi invece c’è già stato.

Vi aspettio dunque numerosi in via Garibaldi 27 a Pontremoli nel centro storico dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Per qualsiasi ulteriore informazione sulle esposizioni, sugli eventi o altro, potete inviarmi una mail o contattarmi al 339 8547268.

Dal 29 aprile al 5 maggio la Galleria Ex Macelleria di Pontremoli ospiterà la mostra evento dedicata ai nostri amici canini.

volantino-il-mio-miglior-amico2Domenica 28 aprile, dalle 10 alle 22, la Galleria d’arte Ex-Macelleria (in collaborazione con l’Associazione CCN Pontremoli) ospiterà una mostra evento dedicata ai nostri fedeli amici canini. La mostra resterà aperta fino a domenica 5 maggio.

I visitatori che verranno in Galleria, oltre ad ammirare i bellissimi ritratti di cani dell’artista Stefano Prina*, potranno raccogliere informazioni sulla corretta manutenzione alimentare e sanitaria del proprio cane, grazie alla presenza di qualificati operatori del settore con la collaborazione di Sanypet.

Per l’occasione gli organizzatori della mostra faranno un piccolo omaggio ai possessori di cane: un bussolotto portabustine per le passeggiate igieniche con la scritta significativa che è diventata il motto dell’associazione: HO A CUORE LA MIA CITTA’ messaggio che dalle istituzioni tutte fino ai cittadini pontremolesi e ai turisti vorremmo che si trasformasse nella voglia di una città più accogliente e pulita.

Ricordo inoltre che fino al 28 aprile la Galleria ex Macelleria ospiterà la consueta esposizione di pittori che hanno dedicato opere al magico mondo dei fiori, che ha esordito domenica 21 in concomitanza con il Bancarelfiore di Pontremoli.

*Stefano Prina (1965) è un architetto milanese. Il suo laboratorio, attivo da circa trent’anni, è un ibrido tra uno studio di progettazione e una bottega artigiana d’altri tempi. Nella pratica di modellista e realizzatore di mock-up e prototipi ama sposare materiali tradizionali e innovativi con le lavorazioni più diverse, cercando la sintesi migliore tra le caratteristiche tecniche dei materiali e le loro potenzialità estetiche. Stefano Prina dipinge da quando aveva 15 anni. Nei suoi lavori più recenti unisce pittura e artigianato, le sue due grandi passioni, per realizzare una serie di ritratti di Cani ironici e allo stesso tempo affettuosi, nati in omaggio all’amata cagna Pina.

Dal 20 al 28 aprile la Galleria ex-Macelleria di Pontremoli ospiterà un’esposizione di pittori legata al Bancarelfiore.

bancarelfiore-pontremoliSegnalo che la Galleria ex Macelleria di Pontremoli, in occasione dell‘edizione 2013 del Bancarelfiore (manifestazione che si terrà a Pontremoli sabato 20 e domenica 21 aprile) organizza una mostra pensata in stretta concomitanza con l’evento legato ai fiori e che resterà open dal 20 al 28 aprile.

Si tratta di un’esposizione di pittori che hanno dedicato opere al magico mondo dei fiori:

– Quintino
Stefano Paolicchi
Annalisa e Marina Durante
– Anna Marzola
– Leo Forte

Il Bancarelfiore che si svolgerà nel centro storico tra piazza Duomo, piazza Repubblica, via Ricci Armani e via Cavour proporrà la consueta e affascinante esposizione di fiori e piante per tutti, e sbocceranno numerosi piccoli grandi eventi che riempiranno la città di colori, profumi e fermenti finalmente primaverili.

bancarelfiore

Presentata la sessantaduesima edizione del Premio Bancarella: ecco i sei vincitori del Premio selezione.

premio-bancarella-2013Lo scorso 25 marzo presso la Sala Consiglio della Banca Cesare Ponti di Milano è stata presentata al pubblico la nuova edizione del Premio Bancarella che si terrà a Pontremoli dal 19 al 21 luglio. Durante la presentazione sono stati svelati i sei libri vincitori del Premio selezione 2013 che si contenderanno, a luglio, il Premio Bancarella 2013.

I sei libri sono stati scelti da una giurai di librai che hanno interpretato i gusti dei lettori e il conseguente successo di pubblico conseguito, nel periodo di tempo che va dal 1° marzo 2012 al 28 febbraio 2013.

Ecco dunque i sei titoli finalisti del Premio Bancarella 2013: IMPLOSION di M.J. Heron per De Agostini Libri, VIPERA di Maurizio De Giovanni per Einaudi, IL BAMBINO CON LA FIONDA di Vanna De Angelis per Piemme, TI PREGO LASCIATI ODIARE di Anna Premoli per Newton Compton, IL PROFUMO DELLE BUGIE di Bruno Morchio per Garzanti e L’ULTIMO SOGNO LONGOBARDO di Ugo Moriano per Coedit.

Alla presentazione di Milano è intervenuto anche il Presidente della Fondazione Città del Libro, Giuseppe Benelli, che ha illustrato l’edizione del Bancarella 2013 che si terrà a Pontremoli dal 19 al 21 luglio.
La festa del libro di quest’anno, che è stata ribattezzata Un Week-end a Pontremoli con i premi Bancarella, inizierà Venerdì 19 luglio con il Bancarella della Cucina, proseguirà Sabato 20 Luglio con il Bancarella Sport e si concluderà Domenica 21 con la sessantaduesima edizione del Premio Bancarella che si terrà nella splendida cornice di Piazza della Repubblica.

La Galleria Ex Macelleria vi aspetta nei giorni della festa del Bancarella, con le tradizionali esposizioni in programma tutti gli anni.

Per informazioni sulle prossime esposizioni che si terranno alla Galleria Ex Macelleria inviateci una mail o tornate a trovarci su questo blog.

Benvenuti sul mio sito.

Milanese d’origine ma pontremolese da parte di madre, dopo il Diploma alla Scuola D’Arte di Cantu’ e un breve periodo nell’ ambito dell’attività paterna di assicuratore, due sono state le esperienze significative anche se non ancora indirizzate verso l’ attività poi scelta di gallerista: l’agenzia Letterarie Internazionale di Erich Linder e l’ufficio stampa della casa discografica CGD.

Una pausa naturale dovuta alla nascita di tre figli (Lorenzo, Leonardo e Lamberto) e poi alcuni corsi in Italia e all’estero di restauro mobili e libri; legatura e cartonnage.

Con l’adesione all’Associazione Alma a Pontremoli inizia il percorso dedicato all’arte e all’esposizione in Pontremoli. Importante ricordare la Mostra dedicata al maestro della Fotografia Mario De Biasi, le Panchine D’Autore originali offerte al Comune per il centro storico da dodici artisti, la mostra dedicata a quattro pittori contemporanei olandesi “Il vento del Nord” insieme a Peer Veneman e il progetto Pontremolis, gioco in scatola artistico di Paola Collòeoni.

Ultima creazione l’Associazione Culturale OMNIA attiva su vari fronti artistici sia in Toscana che a Milano. In particolare l’attività espositiva in collaborazione con la libreria “Gogol & Co” di via Savona.